Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Lampada a Sospensione AELLA Mini S30 di Leucos in Vetro Soffiato e Metallo, Varie Finiture - Offerta di Mondo Luce 24

Lampada a Sospensione di Design Made in Italy

Disponibile
559,00
660,02

Scheda Tecnica:

Modello:
AELLA MINI S30
Designer:
Toso & Massari
Diametro Lampada:
Ø 30 cm
Altezza Diffusore:
16 cm

Diametro Rosone:

Ø 9,5 cm
Lunghezza Filo:
290 cm max
Materiali:
Vetro Soffiato e Metallo 
Sorgente Luminosa:
1x5W LED 510lm 2700K CRI>90 (inclusa)A++ / A
Peso:
2,8 kg
IP:
IP20
Finiture Vetro:
Trasparente, Fumè
Finiture Metallo:
Canna di Fucile, Cromo Lucido, Dorato Lucido
Uso:
Interno
Made:
In Italy
Garanzia:
24 mesi
Consegna:
7/8 giorni


Lampada a Sospensione AELLA MINI S30

La forma di Aella non è cambiata nel tempo. È uno dei primi design di LEUCOS e il suo nome, proprio come il marchio, deriva dal greco antico. 

"Aella" era il nome della prima guerriera amazzonica che si lanciò su Eracle, ed è la parola greca antica per turbine, la cui forma riecheggia nelle linee della lampada e nella forma della luce restituita. 

Il vetro soffiato è lavorato secondo la tradizione da abili artigiani, l'autentico bagliore è ottenuto attraverso il modello del cono rovesciato, che fa rimbalzare la luce come un vortice, mentre la coppa trasparente cattura i riflessi dal basso. 

Aella Mini S30 è una delle lampade a sospensione della omonima collezione che comprende quattro modelli di lampadari e altrettanti tipi di lampade da tavolo. La differenza è nella forma del vetro soffiato e nelle dimensioni dei diffusori. 

Le finiture del metallo sono canna di fucile, dorato lucido e cromo lucido, mentre il vetro è disponibile sia trasparente che fumè. Il diffusore trasparente è associato alla struttura in cromo lucido od oro lucido, mentre il diffusore fumè è abbinato alla struttura in canna di fucile.

La lampada Aella Mini S30 è al LED INTEGRATO 1 x 5W, con temperatura di colore 2.700K e sviluppa 510lm

Aella è davvero una bella collezione di LEUCOS che, pur avendo linee moderne, è lavorata secondo la trazione dei mastri vetrai e con l'attenzione ai dettagli, propria dei prodotti di design.

Ideale per ambienti domestici, dalla cucina alla zona notte, Aella si presta anche per l'arredo di contesti contract come alberghi e ristoranti. 

Le lampade a sospensione e da tavolo Aella rappresentano una interessante continuità di stile per l'arredo della vostra casa o del vostro ambiente lavorativo. 

Bellezza, eleganza e qualità in un prodotto davvero unico!

Scegli la finitura che più ti piace con il configuratore:

TOSO & MASSARI 

Renato Toso nasce a Murano nel 1940; Giovanna Noti Massari a Venezia nel 1939. Entrambi si laureano in Architettura a Venezia e si sposano nel 1968. Vivono e lavorano a Zero Branco (Tv) e si occupano di architettura, arredamento, restauro e design. Con Leucos hanno un legame non solo professionale, ma anche affettivo, avendo partecipato alla sua nascita. 

Leucos è infatti il frutto della loro passione per il vetro coltivata e vissuta fin dalla giovinezza nella vetreria paterna (Fratelli Toso) dove si progettavano formelle, vetrate, oggetti, lampade e componibili. Nel settore dell’architettura hanno realizzato il plesso scolastico di Scandolara (TV), alcuni restauri nel centro storico di Venezia, sedi e sale mostre esposizioni per varie aziende (tra cui la sede di Leucos a Scorzè). 

Dal 2002 lavorano in East Africa e Tanzania su richiesta dei Monaci Benedettini Camaldolesi realizzando tre monasteri in Mafinga, Dar es Salam e Karatu (Ngorongoro). Nel comparto design collaborano con varie aziende: dagli intarsi industriali agli imbottiti, dai complementi d’arredo ai tessuti, oltre ovviamente all’illuminazione e all’oggettistica in vetro. Hanno realizzato esposizioni personali a Venezia a Palazzo Grassi, partecipato a mostre collettive al Museo del Louvre e al Centro Pompidou di Parigi e al Moma di New York, oltre ad aver ricevuto numerosi premi e riconoscimenti a livello internazionale.

IL MARCHIO LEUCOS - Una luminosa miscela di design e artigianalità

Nel 1962 nasce l’Azienda Leucos vicino a Venezia, dove l’artigianato è da sempre arte. Materiale d’elezione: il vetro, sintesi perfetta della tradizione locale. Ma il pensiero è da subito globale: il design supera i confini e i designer riconoscono in Leucos un laboratorio di innovazione. Lo spirito aziendale si chiama ricerca, sperimentazione, interpretazione ed evolve costantemente. Design, materiali, tecniche, tecnologie gestite da un capitale umano straordinario costruiscono ben presto il carattere vincente di Leucos.

Concentrata sull’eccellenza, sulla tradizione tutta italiana del “fatto a mano” con amore e passione, Leucos è sostenuta da avanzatissime tecnologie produttive e dalla voglia di innovare; mentre lavora su questo universo di assoluta qualità, apre la sua curiosità al mondo. Perché è il mondo a cui sono dedicate le sue luci, dialogando con professionisti, stili e normative di ogni paese.

Leucos è un punto di riferimento nel settore dell’illuminazione decorativa in vetro grazie alla sua capacità di esplorare differenti possibilità produttive e creative contemporanee. Architetti e designers, provenienti da diverse aree culturali, hanno trovato e trovano tuttora in Leucos un’azienda di eccellenza in grado di coniugare la sapiente lavorazione artigianale del vetro con i processi industriali e le più affidabili tecnologie.

SIETE MAI ENTRATI IN UN’ANTICA VETRERIA DI MURANO?

Capire un pezzo Leucos significa capire innanzitutto un’isola – Murano – che ogni mattina sembra risbucare dalla nebbia del mare fresca e antica nel contempo. Significa – percorrendone le calli a ritmo ponderato dei gondolieri – entrare in una deliziosa stampa dove tutto si è fermato come su un palcoscenico Goldoniano e dove il muso di un gatto che si affaccia su una porta diventa perfezione del particolare di un’incisione.

Qui tra queste calli più sobrie eppure forse più spontanee di quelle Veneziane, ogni notte si cuociono negli antichi forni gli impasti per il giorno dopo. Sono impasti particolari di formule tramandate nei secoli. Rituali di accorgimenti che a tanta distanza di generazioni sono diventate abitudini. Al mattino vi attingeranno i “garzoni”. Vi attingerà il Maestro. Il tubo vi si immerge rapido riportandone la goccia incandescente.

Di mano in mano, ora soffiata, trattata, allargata, giocata, ristretta, tagliata, corretta fino a richiedere funambolismi da giocoliere la goccia prende forma: si ingrandisce, diventa opera d’arte. Il miracolo della leggenda Muranese si ripete perfezionato e intatto a distanza di secoli.

Per maggiori informazioni lascia qui il tuo messaggio e verrai ricontattato a breve dal nostro Staff!