Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Lampada a Sospensione MIRAGE in Vetro Soffiato di Vetreria Vistosi, Varie Finiture - Offerta di Mondo Luce 24

Lampada di Design – Artigianato Veneto

Disponibile
769,00
932,08

Scheda Tecnica:

Collezione:
Mirage
Modello:
SP
Designer:
Giovanni Barbato
Diametro Diffusore:
Ø 37 cm
Altezza Diffusore:
30 cm
Lunghezza Filo:
200 cm max
Materiale:
Vetro Soffiato
Sorgente Luminosa:
LED 19,5W 2850lm 2700/3000k
Illuminazione:
Diffusa
Lampadina:
Esclusa
Dimmerazione:
Predisposta per essere dimmerata con un sistema a “taglio di fase” oppure con sistema 0-10V / 1-10V / PUSH
IP:
IP20 
Made:
In Italy
Garanzia:
24 mesi
Consegna:
3/4 settimane

MIRAGE Sospensione

Il vetro soffiato restituisce alla luce il suo ruolo centrale, direzionandola e diffondendola nell’ambiente in modo confortevole, sottolineandone la luminosità.

La moderna lampada a sospensione Mirage affascina con un bellissimo diffusore in vetro soffiato, multistrato, bianco nella parte superiore, mentre la parte inferiore è trasparente; il tutto avvolto nella finitura naturale, ambra o fumè. La struttura in metallo è in bianco lucido.

La trasparenza permette alla luce di diffondersi nell'ambiente e creare una piacevole atmosfera. La sorgente luminosa è al LED. La temperatura di colore è a scelta tra 2700k e 3000k, in base alla preferenza di luce calda o tendente al naturale.


Mirage mostra una linea essenziale e allo stesso tempo innovativa; la forma del diffusore è lineare ma non scontata e il confine tra la parte trasparente e opaca è morbido e in movimento, creando onde di luce nel vostro ambiente.

Ottima per completare l'arredo del soggiorno; ottima resa anche in cucina o in camera da letto. 

Mirage può essere utilizzata anche in contesti lavorativi o contract per portare un tocco di gentilezza ed eleganza. 

Scegli la finitura che più ti piace con il configuratore:

"Un giorno mi trovai ammutolito e vuoto davanti ad una lampada. No, non ero spaventato di chi parlava del brutto, ma di chi se ne stava in silenzio quasi indifferente... di una cosa brutta, in fondo, avrei anche potuto riderci su..."

GIOVANNI BARBATO

Giovanni Barbato è nato a Padova nel 1974. Laureato in architettura presso l’Università di Venezia, ha perfezionato il suo stile e la sua mano frequentando un corso di Industrial Design a Padova. Il curriculum si arricchisce con la scuola Abate Zanetti di Murano, dove la passione per il vetro viene coltivata con la massima attenzione. Nella scuola, Giovanni Barbato entra in contatto con le prestigiose vetrerie del luogo, instaurando partnership e collaborazioni che lo vedono fin da giovanissimo firmare progetti di design artistico a favore di numerose imprese dell’isola di Murano. Grazie all’esperienza maturata sul campo Giovanni Barbato diventa uno dei designer di spicco nel panorama dell’illuminazione, oltre che di quello italiano.

La mano artistica del designer Giovanni Barbato ha peculiarità che la contraddistinguono nel settore: le forme sono molto semplici ed essenziali, pulite ed uniche studiate per ricreare il perfetto movimento nella geometria complessiva.

Nel 2013 è inoltre tra i vincitori del Good Design Award per la categoria “illuminazione”, il prestigioso premio di design assegnato dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design e promosso dall’European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies.

IL MARCHIO VISTOSI

Da azienda artigiana a industria artigianale

Le radici di Vistosi affondano nel terreno produttivo della creatività e dell’artigianato veneziano, intrecciandosi con i fasti di una tradizione prestigiosa e senza tempo, quella del vetro. 

La sua è una storia lunga cinque secoli. Nel 1585 Vincenzo Gazzabin, compare per la prima volta nei registri dell’arte vetraria muranese e nel 1640 la famiglia Gazzabin, diventa proprietaria della fornace Al Bastian.

Il nome “Vistosi” fa la sua comparsa poco dopo, come soprannome di un erede della vetreria Gazzabin.

Nel 1791 Gio-Batta Vistosi viene nominato Gastaldo dell’Arte, capo dell’Arte dei Maestri Vetrai e rappresentante dei padroni delle fornaci muranesi.

Nel 1989 la famiglia muranese Moretti rileva il prestigioso marchio, dando vita a Vetreria Vistosi. Dal 1993 Matteo Moretti sale alla guida dell’azienda, portando avanti il fortunato binomio design-illuminazione e dando vita negli anni a collezioni che sono parte della storia del design. Giogali di Angelo Mangiarotti, Peggy, Futura e Stone di Hangar Design Group, Diadema di Romani Saccani Architetti Associati, Nodo di Pio e Tito Toso, Jube e Sata di Favaretto & Partners sono ormai icone: molte di loro molte delle quali hanno ricevuto premi anche internazionali, che rendono Vistosi riconoscibile in tutto il mondo.

Il lavoro di Vistosi è la rappresentazione della tradizione che, incontrando le nuove tecnologie, si fonde con la ricerca e l'innovazione. L'artigianato rimane tuttavia un punto cardine e di primaria importanza nonché impronta dell'intera produzione della Vetreria Vistosi.

La lavorazione artigianale del vetro, espressione dell'arte veneziana e della laguna veneta, in Vistosi prosegue il suo percorso mantenendo fede a processi appresi nel tempo attraverso una tradizione secolare. Il vetro viene così soffiato da esperti artigiani e molato a regola d'arte e con il supporto di nuove tecnologie.

LA VETRERIA

La miscela del vetro soffiato Vistosi ha caratteristiche esclusive: garantisce resistenza e brillantezza nel tempo, ma rimane il frutto di un processo artigianale. La vetreria è cuore pulsante dell'arte della soffiatura, custodita nelle mani di maestri di lungo corso che non si sottraggono alla sfida di realizzare le linee e textures sempre nuove immaginate dai disegnatori.

LA MOLATURA

Pur restando all'ombra del fascino della soffiatura artistica, è sempre di più un reparto fondamentale nella lavorazione del vetro, per la crescente necessità di precisione millimetrica in tagli e forature, di trattamenti e levigature minuziose. Nella moleria Vistosi tutte le lavorazioni sui pezzi di vetro soffiato sono oggetto di una cura rigorosa: foratura, lucidatura, rifinitura vengono effettuate da una manifattura artigianale attenta, che si avvale anche di tecnologie adattate e messe a punto sulle nuove esigenze del vetro, come i robot per il taglio water-jet.

Per maggiori informazioni lascia qui il tuo messaggio e verrai ricontattato a breve dal nostro Staff!

Continua lo shopping! scopri altri prodotti della sezione moderne o di Vetreria Vistosi