Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Lampada a Sospensione TAKE' PLUS S4 di Lumen Center Italia, Varie Finiture e Versioni - Offerta di Mondo Luce 24

Lampada a Sospensione di Design Made in Italy

654,00
768,60

Scheda Tecnica:


Modello:
TAKE' PLUS S4
Designer:
Villa Tosca
Misure Diffusore:
Ø 12,5 x 176 cm
Lunghezza Filo:
max 200 cm
Cavo:
Trasparente
Materiale:
Polietilene Bianco Opale e Metallo
Sorgente Luminosa:
64W 220/240V 4400lm 3000K CRI›90
Illuminazione:
Diffusa
Dimmerazione:
Su richiesta
IP:
IP20 
Made:
In Italy
Garanzia:
24 mesi
Consegna:
15/20 giorni

Su richiesta controllo della dimmerazione tramite LCI Light App per sistemi operativi iOS e Android.

TAKE' PLUS S4

TAKÉ PLUS è la linea di lampade, a sorgente luminosa LED, caratterizzata dalla grande flessibilità d'uso e personalità estetica.

Grazie ad un progetto che ne ottimizza assemblaggio e processo produttivo, sono nate diverse tipologie di prodotto in grado di rispondere alle diverse esigenze di illuminazione.

La lampada da soffitto/terra Takè Plus è disponibile in tre differenti altezze a seconda degli elementi utilizzati (3, 4, 5 o 6 moduli). La versione S4 è a tre moduli e misura 176 cm di lunghezza.

Le sospensioni Take Plus sono realizzate con sistema di accensione ON-OFF oppure dimmer integrato nell'alimentatore con controllo della funzione PUSH o tramite LCI Light App per sistemi operativi IOS e Android.

La lampada diffonde una luce intensa e uniforme lungo tutto il diffusore realizzato in PE bianco opale. 

Ogni elemento utilizza una sorgente luminosa LED da 16W a temperatura colore prossimale di 3000K. 

Gli attacchi forniti consentono di realizzare versioni in orizzontale, verticale o obliquo. Con questa particolarità la lampada TAKE' PLUS S4, come anche le altre sospensioni con un diverso numero di elementi, risulta davvero eclettica ed originale, apprezzabile in qualsiasi contesto ed esigenza di arredo.

A seconda del numero di elementi, varia la potenza luminosa dei circuiti LED utilizzati. 

La finitura delle parti metalliche è bianco opaco o cromato. 

La lampada a sospensione Takè Plus S4 fa parte della collezione di lampade di Lumen Center Italia che include anche lampade da terra e soffitto/terra di varie tipologie.

Belle, essenziali, eleganti e raffinate, queste lampade sono un vero e proprio elemento di design, offrendo una illuminazione efficace e di grande stile al tempo stesso, definendo i vostri ambienti con grande eleganza.

Tecnologia e design uniti per un un prodotto davvero eccezionale e di grande impatto, assolutamente Made in Italy

Scegli la finitura che più ti piace con il configuratore:

"Siamo orgogliosi di avere costruito un luogo dove la creatività e la tecnica si fondono al servizio delle aziende"

VILLA TOSCA

Villa Tosca è un'azienda specializzata nella gestione dei processi creativi – che, negli ultimi venti anni, ha sviluppato metodologie innovative applicabili alle diverse fasi della progettazione: dalla ricerca tendenze, al concept di prodotti e servizi. Espressione di Villa Tosca è il "design thinking" in cui Scienza e Umanesimo, Oriente ed Occidente, Numeri ed Estetica coesistono.

Dal suo inizio DMC Villa Tosca fornisce servizi avanzati di design ed è il luogo di contatto tra il mondo dell’industria e il mondo del progetto.

Accurate ricerche sui trend di design e l’originale metodologia di ricerca e progettazione denominata “Competition Workshop”, messa a punto fin dai primi anni di attività, hanno consentito di generare numerosi esempi di progetti e prodotti innovativi per grandi e piccole aziende.

Da alcune iniziative di successo del DMC Villa Tosca sono nate aziende ed attività in settori molto diversi tra di loro, ma accomunate dalla forte sensibilità per la dimensione estetica e per l’innovazione.

IL MARCHIO LUMEN CENTER ITALIA

Un grande laboratorio che persegue l'eccellenza

Lumen Center Italia nasce nel 1976 a La-Fare-les-Oliviers in Francia sotto la direzione artistica di Gilles Derain, esponente di rilievo del design contemporaneo francese e tra i primi estimatori e studiosi dell'UAM – Union des Artistes Modernes – un movimento attivo tra il 1928 e il 1958, che confluì poi nel movimento moderno internazionale, e che vide tra i suoi fondatori artisti di spicco quali Eileen Gray, Charlotte Perriand, Jacques Adnet – di cui viene prodotta la lampada Quadro del 1929 – e Pierre Chareau, a cui viene dedicata la lampada MCP (Merci Chareau Pierre) che nel 1979 ebbe un grandissimo successo commerciale ed entrò a far parte della Collezione permanente del Museo di Belle Arti di Montreal.

Da sempre prodotti in Italia da una delle aziende di illuminazione del distretto milanese, i pezzi a catalogo, dell'allora francese Lumen Center, venivano commercializzati su territorio nazionale da LUMEN CENTER ITALIA, società italiana che qualche anno dopo rileva la società francese e diventa unica proprietaria e distributrice sia a livello nazionale che internazionale.

La consolidata collaborazione con i designer francesi tra cui Jean-Michel Wilmotte, autore della celebre lampada da tavolo Washington, e la ormai nota qualità dei prodotti offerti fanno sì che l'azienda, seppur di dimensioni ridotte e a conduzione familiare, acquisti sempre più quote di mercato consolidando la propria posizione nel panorama italiano ed internazionale dell'illuminazione.


È a fine anni Novanta che si prospetta una grande svolta, quando il DMC Villa Tosca - coordinato e diretto da Augusto Grillo - entra in contatto con LUMEN CENTER ITALIA per la realizzazione del progetto di interior design e illuminazione del Royal Pines Hotel di Urawa in Giappone. Il progetto fu chiamato "Life River" e ancora oggi rappresenta l'altissima capacità tecnico-produttiva dell'azienda, nonché la capacità di realizzare con grande flessibilità progetti "tailor-made".

L'avventura del DMC Villa Tosca nel settore dell'illuminazione era però iniziata già nel 1993 in seguito ad un programma di ricerca volto ad esplorare la luce colorata che confluì poi in un workshop sperimentale che si svolse nel suggestivo convento di Greccio e vide coinvolti numerosi studiosi e progettisti. Furono proprio i due progetti "Life River" ed "Heliopolis" che nel 2000 portarono il Gruppo Villa Tosca ad acquisire LUMEN CENTER ITALIA.

Da allora, sono innumerevoli le iniziative portate avanti dall'azienda a livello internazionale come le sperimentazioni sulle sinestesi tra luce, colore e suono, sull'utilizzo di sorgenti alternative come gli OLED e gli studi sull'interazione tra luce e metabolismo umano.

LUMEN CENTER ITALIA é stata sponsor dell'illuminazione della food court del Padiglione Giappone ad Expo 2015 e illumina le importanti opere di Leonardo Da Vinci, Tiziano, Raffaello, Bruegel e Botticelli presso la Veneranda Pinacoteca Ambrosiana di Milano.

Per maggiori informazioni lascia qui il tuo messaggio e verrai ricontattato a breve dal nostro Staff!